Grazie all’ostinazione di John Kennedy, il 20 Febbraio del 1962, John Glenn diventa un eroe americano partecipando alla sua prima missione spaziale sul Fiendship 7ma ciò che lo fa definitivamente passare agli annali della storia è la sua missione del 29 Ottobre 1998, quando, all’età di 77 anni, sale sullo space shuttle Discovery e resta per 9 giorni in orbita!

E’ ufficialmente l’uomo più anziano nello spazio e lo studio del processo di invecchiamento umano diventa la sua missione da Senatore.

Chi lo conosceva lo descrive come un uomo curioso, molto generoso, innamorato della vita e pazzo per la cioccolata!

Ieri la sua missione terrena è terminata e siamo certi che anche questa volta abbia pronunciato queste parole:

Zero-G and I feel fine…Oh..and that View is tremendous 

Assenza di gravità e io sto bene …Oh…è la vista da qui è pazzesca!