Carissimo Babbo Natale: lettere di viaggiatori

Se siete a Roma in zona STAZIONE TERMINI vi consiglio di entrare nella galleria del piano terra e soffermarvi all’altezza dell’albero di Natale, che campeggia proprio al centro di essa.

Sull’albero sono appese miriadi di lettere indirizzate a Babbo Natale.

Io ho rischiato di perdere il treno per leggerle. Ce ne sono di ogni tipo: buffe, politicizzate, tristi, speranzose, disegnate, telegrafiche, colorate, prolisso,  clericali, scritte da bambini dai 4 ai 99 anni.

La più bella per me è questa:

Caro Babbo Natale,

non ci serve niente : siamo già felici così!